logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Quanto comunicato pubblicamente dalla direzione di questa scuola ha suscitato lo sdegno di molti genitori. Ma perchè mai si dovrebbero sentire offesi?

C'è una domanda che assilla i genitori di tutto il mondo: dove iniziano e dove finiscono le responsabilità della scuola?

A dimostrare quanto la questione si riveli particolarmente spinosa sono gli scontri che spesso e volentieri sorgono tra la scuola e i genitori. Quali sono i reali doveri di una scuola e quali quelli dei genitori?
Un istituto portoghese ha deciso di mettere in chiaro la situazione una volta per tutte. Affiggendo il vademecum delle responsabilità dei genitori verso i propri bambini e condividendolo su Facebook. Il contenuto del cartellone sta già facendo il giro del mondo!

Ve ne presentiamo il testo.

"Cari genitori,

1. Vorremmo ricordarvi che parole magiche come ciao, prego, per favore, scusa e grazie devono essere apprese a casa.

2. Allo stesso modo, è a casa che i bambini devono imparare ad essere onesti, puntuali, diligenti, amichevoli e rispettosi verso il prossimo.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

3. È a casa che imparano ad essere puliti, a non parlare con la bocca piena e a non gettare i rifiuti per terra.

4. È a casa che imparano a essere ordinati, a prendersi cura delle proprie cose e a rispettare quelle altrui.

5. A scuola, d'altra parte, si insegnano le lingue, la matematica, la storia, la geografia, la fisica, le scienze e l'educazione fisica. Noi rinforziamo l’educazione che i bambini ricevono a casa dai propri genitori."

Cosa dire... siamo d'accordo! Eccome se i genitori si devono assumere la responsabilità del comportamento dei propri figli!

Chi è che si deve assumere la responsabilità per il comportamento dei bambini?

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook