logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Un nutrizionista decide di portare a casa sua un cane di ben 40 chili. Poi fa qualcosa che può destare solo grande ammirazione.

Oggigiorno tutti abbiamo l’ossessione del peso e dell’aspetto fisico, e spesso è un bene che questo pensiero ritorna in continuazione! Un peso eccessivo infatti non è solo un problema estetico ma anche in termini di salute. I chili in eccesso colpiscono seriamente le articolazioni sovraccaricandole e comportano l’insorgere di numerose malattie. Questo discorso vale sia per gli esseri umani che per gli animali: quelli in sovrappeso soffrono di vari disturbi debilitanti che influiscono negativamente sulla qualità della vita. Non si dovrebbe mai permettere ad un animale di mostrarsi nelle condizioni del cane che vi presentiamo!

Questo beagle ha 8 anni e la sua obesità lo aveva paurosamente avvicinato alla morte. Pesava ben quaranta chili ovvero 20 chili di troppo.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Si chiama Kale e gli operatori del rifugio contattato affinchè il cane intraprendesse un tempestivo percorso di riabilitazione sono letteralmente rimasti a bocca aperta nel vederlo. Fortunatamente chi ha deciso di prenderselo in carico è un uomo che gestisce un ristorante rivolto... ai cani! Grazie ad una dieta ferrea e a speciali attività fisiche Kale si è proprio rimpicciolito!

Il nuovo regime alimentare, più equilibrato e meno calorico, e lo stile di vita improntato su esercizi in piscina (per alleggerire il peso che grava sulle articolazioni) e lunghe passeggiate, hanno fatto perdere al cane il grasso in eccesso.

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook