logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Ci metterete sì e no 5 minuti e in compenso per intere giornate potrete LIBERARVI dalle mosche! Non se ne può più di questi fastidiosissimi insetti!

Nelle giornate estive non c’è niente di meglio che un po’ di relax in giardino. Se però vi portate appresso qualcosa da mangiare potete star certi di invitare anche tutte le mosche dei paraggi. Per allontanare questi ospiti indesiderati vi proponiamo un trucco che promette dei risultati immediati. Tutto ciò che vi occorre:
- un sacchetto di plastica trasparente da chiudere con lo spago,
- 2 bicchieri e ½ di acqua,
- 2 cucchiaini di sale,
- succo di limone,
- monetine (o in alternativa dogli di alluminio).

Mescolare acqua, sale e succo di limone. Versare il tutto nel sacchetto e aggiungerci dei centesimi. Assicurarsi che il sacchetto sia accuratamente chiuso.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Appendere il sacchetto in un punto abbastanza in alto e fissarlo bene (ad esempio alla finestra o ad un albero in giardino) per evitarne la caduta. Vi starete sicuramente ponendo la domanda: “Sulla base di quale principio questo metodo dovrebbe funzionare?”

Per il fenomeno di rifrazione della luce le mosche tenderanno a tenersi alla lontana dal sacchetto (o dai sacchetti che avrete sistemato intorno a voi per stare in pace) – quando la luce del sole colpisce l’acqua, infatti, l’effetto ottico disturba gli occhi complessi delle mosche e le disorienta. Le monete immerse nell’acqua, inoltre, creano dei prismi di luce che le respingerà ulteriormente.

Il video illustra il procedimento. Il sacchetto, riempito d’acqua e con all’interno delle monete, esercita un forte effetto deterrente per le mosche che si daranno per vinte e non vi tormenteranno più. La tecnica suonerà bizzarra ma è l’efficacia che conta!

Condividi questo rimedio con i tuoi amici :)

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook