logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Hai l’impressione di avere un pallone al posto della pancia? Scopri come puoi liberarti della “ciambella” attorno al girovita!

La pancia gonfia è un disturbo comune a molte persone ed è un cruccio soprattutto per le donne snelle e asciutte (mannaggia agli sguardi ambigui rivolti a quel gonfiore addominale...). Una simile condizione – del resto fastidiosissima! - ci fa vergognare di questa parte del corpo. Più inoltre si è vicini all’estate, maggiore è lo stress. Ci sono vari rimedi che ci facilitano la perdita degli accumuli di grasso. Naturalmente la cosa ideale sarebbe coniugare dieta equilibrata e sport, da qualcosa però bisognerà pur cominciare!

Innanzitutto dobbiamo introdurre nel nostro corpo tanta acqua. Si pensa erroneamente che l’assunzione di troppi liquidi causi la sensazione di pesantezza... al contrario! L’acqua (anche gasata!) esercita una pressione in grado di favorire lo svuotamente dello stomaco e il transito del cibo nell’intestino. Si consiglia di bere 6-8 bicchieri d’acqua al giorno. Il fenomeno dell’addome gonfio sparirà.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Come seconda cosa, bisogna necessariamente ridurre il consumo di carboidrati. La nostra pancia si gonfia per ingestione di troppi cibi zuccherati e non per eccesso di grassi. Dite quindi addio agli zuccheri o ai prodotti elaborati con farina bianca! PS. Questa regola non è ferrea e violarla di quando in quando non guasta.

Terza cosa, dovete imparare a masticare lentamente. Il nostro cervello impiega del tempo a percepire la sazietà, concedersi il giusto tempo per consumare il pasto aiuta inoltre la digestione. Non solo, mangiare in fretta fa gonfiare la pancia! Non è finita qui, alla pagina successiva i nostri ultimi due preziosi consigli.

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook