logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Ha tagliato QUESTO a metà e l’ha messo al posto degli arti inferiori ad una bambina di 4 anni. La vita di lei ha conosciuto una svolta!

Qian Hongyan è originaria della provincia cinese dello Yunnan e quando aveva quattro anni fu vittima di un incidente che le cambiò la vita in modo irreparabile. La bambina era finita infatti sotto le ruote di un furgone e fu necessario amputarle entrambe le gambe. La famiglia viveva in povertà e non poteva permettersi l’acquisto di una protesi per la figlia. In compenso ha fatto mostra di una creatività davvero fuori dal comune, ci ha poi pensato la gente a fare il resto...

L’immagine della bambina che scompare sotto le ruote del camioncino non cesserà mai di perseguitare la mamma di Qian. La donna aveva visto sua figlia per strada un secondo prima di quel tragico incidente e non era riuscita a fare nulla per evitare lo scontro.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

La bambina aveva perso le gambe e i fianchi, non poteva muoversi. La soluzione che escogitò il padre ha del geniale. Per aiutarla tagliò a metà una palla da basket e gliel’applicò al posto degli arti inferiori. Con l’aiuto poi di sostegni di legno da tenere nelle mani (visibili nella foto) Qian poteva “rimbalzare” con la spinta delle braccia e avere un appoggio più morbido sul terreno.

Malgrado la tenera età Qian ha un ricordo molto vivido dell’incidente. Ricorda che al risveglio, dopo l’operazione, aveva sentito... le gambe fredde. Aveva pregato la mamma di infilarle le calze ma questa cedette al pianto...

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook