logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Ha fotografato di nascosto un medico che si era addormentato. Quanto successo dopo ha lasciato tutti di stucco!

Qualche giorno fa un blogger messicano ha scattato di nascosto una foto ad un medico che aveva ceduto al sonno durante il suo turno di lavoro. Erano le 3 di notte. Ha poi pubblicato la foto sul blog accompagnandola con un commento maligno, in cui chiedeva retoricamente se i medici vengono pagati per appisolarsi durante l’orario di lavoro. Secondo lui il comportamento di cui era stato testimone è scandaloso – lui dorme e i pazienti devono aspettare. Il blogger non si aspettava minimamente una simile REAZIONE da parte della gente!

Con questa foto il blogger voleva accattivarsi il favore del suo pubblico e conquistare maggiore popolarità. Si è sbagliato di brutto!

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Medici e infermiere da tutto il mondo, in un gesto di solidarietà con il collega immortalato mentre dormiva, hanno cominciato a pubblicare foto di loro stessi che dormivano in posizioni particolarmente scomode durante il turno in ospedale.

Uno dei dottori ha scritto: „Siamo persone, mica macchine!”. E ha ragione. La media lavorativa settimanale è di 40 ore, non però nell’assistenza sanitaria. In quel settore la regola è piuttosto lavorare 80 ore a settimana...

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook