logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Ha spalmato l’albume dell’uomo sulle palpebre… Effetto? Devo farlo anch’io!

Come pensate, dove si vedono i primi segni dell’invecchiamento? Una rapida occhiata al collo e alle palpebre ci permette di stimare l’età di una persona... A meno che si inganni il tempo :) Con il passare degli anni, infatti, i muscoli si indeboliscono e si fanno più fiacchi, la pelle perde di elasticità e si affloscia. Nel caso degli occhi, che sono continuamente esposti al sole e alle fluttuanti condizioni climatiche, questi difetti sono anche più accentuati. Le palpebre cadenti, le occhiaie, le antiestetiche borse sotto gli occhi – tutto questo ci fa apparire più vecchi. Ci sono però dei rimedi che ci permettono di ringiovanire lo sguardo. Per di più senza spendere... una lira!

Innanzitutto vi ricordiamo della necessità di rinfrescare, detergere gli occhi e liberarli dai cosmetici – occorre quindi rimuovere del tutto il trucco e applicare del tonico sulla pelle. Aspettiamo che la pelle si asciughi.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

A questo punto rompiamo un uomo e prendiamo l’albume :) Sbatterlo finchè si ottiene una consistenza vellutata (non aggiungiamo nulla!). Bagnare un cotton fioc nell’albume e applicarlo sulla palpebra. Attenzione! Chiudete l’occhio e tirate la pelle verso le tempie. Lasciate agire per qualche minuto, poi risciacquate con acqua tiepida.

Una maschera di bellezza che sortirà presto i primi effetti. Potete ripetere l’operazione due volte alla settimana. Gli albumi dell’uovo sono una preziosa sorgente di salute, agiscono idealmente contro il deterioramento delle membrane cellulari e soprattutto sono un cosmetico naturale.

Un accorgimento pratico e geniale. Da condividere con le amiche!

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook