logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Intuendo il dolore dell’anziana signora il medico ha fatto QUESTO. Un gesto che scalda il cuore...

Ingrid Velame è una donna brasiliana e un giorno si è recata in ospedale a far visita ad una sua amica. Si sa che aria tira nella maggior parte degli ospedali – più pazienti nella medesima stanza, disagio per la poca privacy durante la permanenza, su tutto grava una pesante atmosfera e c'è un incessante viavai di medici o infermiere assorti nei propri pensieri. Ingrid ammette di aver pensato che il personale medico non si preoccupa dei pazienti, tipica insensibilità. Di rado ci rendiamo conto di quanto i dipendenti di un ospedale possano essere stanchi e soraccaricati di lavoro. Giorno dopo giorno affrontano situazioni di dolore e malattie. Eppure questo medico è riuscito a trovare un momento per una paziente in età avanzata...

Ingrid ha pubblicato su Facebook la foto scatatta al medico... L'ha accompagnata con il seguente testo:

"Ho passato questa giornata con una mia amica ricoverata all'ospedale. Accanto al suo letto c'era quello di una signora di 86 anni, che gemeva letteralmente per il dolore. Le erano venute delle piaghe da decubito per via della permanenza prolungata a letto nella stessa posizione. Doveva quindi ricevere un materasso speciale perchè si sentisse un po' più comoda.
Quando il medico è entrato nella stanza per accertarsi che gliel'avessero già dato e per controllare come stesse ha subito avvertito che c'era qualcosa che non andava. A quel punto ha fatto qualcosa di straordinario! Ha preso la malata sulle ginocchia e ha cominciato a cantarle qualcosa per confortarla mentre l'infermiera si occupava del letto. Mi auguro che ci siano più persone come lui!”

Quest'uomo si è comportato come ci si aspetta che si comporti uno come lui: con decoro e dedicando qualche minuto a chi aveva molto bisogno di premure.

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Uno splendido gesto!

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook