logo Per le cose che hanno importanza, "fai passaparola"!

Il bullismo nei suoi confronti è andato avanti per 6 anni. Alla fine non regge più e vuole farla finita...

Jonathan Destin era un adolescente come tanti: apparentemente felice e senza grandi problemi a scuola. Purtroppo questa era solo una finzione che celava una realtà ben diversa e che il ragazzo ha nascosto per 6 anni. Quando Jonathan aveva 16 anni si verificò una situazione tragica, che cambiò completamente la sua vita.

Jonathan viveva nella località francese Marquette-les-Lille con i genitori e le sorelle. Nessuno poteva nemmeno lontanamente immaginare i tormenti con cui avesse a che fare tutti i giorni a scuola. Un gruppo di studenti lo aveva preso di mira...

Ti è piaciuto questo post? Condividilo Condividi su facebook

Jonathan era perseguitato per tutto: per via del suo aspetto, a causa del peso, per il cognome e i voti. Era diventato persino vittima di estorsione da parte degli studenti più grandi. Senza che lui potesse opporre resistenza, gli prendevano i soldi che gli venivano dati dalla madre per il pranzo.

Col tempo si passò da un abuso verbale alle percosse. Jonathan veniva colpito in maniera tale che non ci fossero poi delle tracce visibili. Il ragazzo aveva paura e si vergognava troppo per parlare a qualcuno dei suoi problemi.

× Seguici su Facebook Mi piace già
×

Aggiungiamo contenuti interessanti ogni giorno.

Seguici su Facebook